Beata innocenza #2

“Sai cos’è, Sam? È che io non posso averlo il fidanzato perché mi innamoro troppo facilmente! Un giorno amo quello, un giorno amo un altro…insomma è un casino veh!”

Giulia, 8 anni

Annunci

Beata innocenza #1

Inauguro una rubrica.
Sotto questo titolo raccoglierò conversazioni a brandelli, frasi sparse, situazioni che capto in giro, anzi specialmente nei parchi giochi di cui io sono una assidua frequentatrice e dove, si sa, la gente da il meglio di sè. Me compresa. Bambini specialmente. Ed è tutto vero.

Essendo attualmente al mare, la perla di oggi viene dalla strada.
Bambina di circa 8 anni, leggermente in carne, passeggia a fianco di due fighissimi, super trendy, magrissimi e veramente giovani genitori.
Lei parla a macchinetta, i due camminano come in trance.
“Genitori, vi devo dire una cosa. Voi genitori e anche quelli della Leda e della Camilla e della Lilli, sembrate veramente dei bimbi sperduti.”

Quanta saggezza in 1 metro e venti scarso.