A Carnevale la solidarietà vale

Faccio molta fatica ultimamente ad esserci.
In generale.
In tutti gli ambiti della mia vita personale.

Perché dopo anni, il lavoro è tornato ad essere una priorità a cui tengo davvero.

Grandi progetti escono dalle valige dei sogni se solo uno ha il coraggio di aprirle, quelle benedette valigie.

Io le ho spalancate, ho tirato fuori tutto e gli sto facendo prendere aria.

Ed ecco uscire un gruppo di blogger e donne del web che si uniscono per le buone cause, i buoni progetti, la nostra bella città di Bologna.

Il primo a cui parteciperò, sia in veste di sostenitrice della comunicazione che in veste di Magic Teacher, è la Festa di Carnevale per lottare al fianco di Ageop.

Una giornata in maschera, tra laboratori e spettacoli, a sostegno di Ageop Ricerca: una grande festa di Carnevale in programma domenica 26 febbraio 2017 al Mercato Sonato, in via Tartini 3 (zona San Donato) a Bologna.
L’ingresso costa 5 euro per gli adulti ed è gratuito per i bambini.

L’intero incasso sarà devoluto alla campagna #LOTTOANCHIO2017 di Ageop (Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica), che ha l’obiettivo di raccogliere 30.000 euro per garantire un anno di cura a tre bambini ammalati di tumore e offrire a loro e alle loro famiglie ospitalità gratuita nelle case dell’Associazione.

16836662_10211784165856823_2270584309272117181_o.jpg

Continua a leggere

I migliori podcast gratis, in inglese e per bambini

Questo non potevo non riproporlo anche qui 😉

Ecco la mia selezione di podcast per bambini in inglese, dove potreste ascoltare tantissime storie lette ad alta voce senza l’ansia da prestazione che spesso coglie i genitori quando si tratta di leggere per i propri figli in inglese.

La potete leggere qui: Language Factory – Piccoli Poliglotti Crescono

Ipse dixit: un papà, un progetto

Che l’infanzia sia la stagione delle perle lo sappiamo tutti noi genitori che giornalmente almeno un paio di volte ci ritroviamo piegati in due dalle risate dopo l’ennesima elucubrazione mentale serissima dei nostri figli.

Piccole menti che hanno tutto il mondo da scoprire e che riescono a disarmarti con quattro parole ben piazzate.

La sincerità estrema con cui ti mettono davanti ai tuoi difetti e, a volte, anche ai tuoi pregi.

“Mamma, come sei profumosa!”

“Mamma, ma come hai i capelli? sembri lo stendino” (peccato non mi sia fotografata per darvi prova visiva dei celebri capelli a stendino…)

Un vero peccato non lasciare traccia delle migliori uscite dei nostri figli.

Ci ha pensato un giovane papà che ha lanciato un progetto: una raccolta di chicche verbali nata come un gioco fra genitori, amorevolmente divertiti, ma consapevoli al tempo stesso che in futuro l’archivio di ipse dixit divertirà anche i loro figli ormai cresciuti.

Un progetto in crowdfunding, un gioco ma anche un sogno che sta per diventare realtà.

Per la pubblicazione su larga scala, manca pochissimo e possiamo aiutarlo qui: Ipse dixit

Seguitelo anche su FB!

15665587_1696873333956227_3246788843698122613_n

A Natale regala un’emozione: il nuovo libro di Vanessa Navicelli – Mina e il Guardalacrime

Avete mai pensato a come far capire ai vostri figli le grandi e piccole lezioni che la vita ci serve a volte su un piatto d’argento, altre volte con un pugno nello stomaco?

Penso spesso al mio ruolo in tutta questa storia della crescita consapevole, a tutta quella serie di concetti fondamentali che potrebbero tornare utili ai miei figli per affrontare le tante sfide e difficoltà che di certo arriveranno anche per loro, prima o poi.

A volte mi rendo conto che quello che mi manca di più sono le parole giuste, quelle capaci di far riflettere con un sorriso, quelle che ti danno una bella svegliata ma con gentilezza e forse per questo motivo mi piace circondarmi di libri dove trovarle.

Non pretendo di avere in tasca la verità assoluta di tutto ciò che di indispensabile bisogna imparare nella vita ma una buona serie di libri, questo sì.

E uno di questi è il nuovo libro di Vanessa, “Mina e il Guardalacrime”.

Vi avevo già parlato di questa autrice indipendente l’anno scorso; quest’anno è tornata con nuova pubblicazione, sempre forte e tenera allo stesso tempo, sempre animata dallo stesso meraviglioso spirito.

mina-e-il-guardalacrime_copertina-leggera

Continua a leggere