L’orologio che ci tiene in riga

Ultimamente i Cinni hanno avuto moti di ribellione sempre più marcati.

Hanno imparato a dire NO. Non solo a scuotere la testa ma finalmente anche a pronunciare queste due lettere semplici semplici ma dal significato pesante.

Non è ancora il momento del NO a tutto, è più un NO rivolto ai doveri.

Se di doveri vogliamo parlare.

Perché lavarsi le mani o mangiare nella mia testa sono catalogate sotto “daily routine” ma nella testa di un duenne suona come “che due palle devo fare una cosa che non sia lanciare di tutto in aria“.

Il tempo a casa nostra è stato sempre scandito dalle azioni. Ho cercato di mantenere una routine con orari fissi da subito perché ho letto e riletto più volte che un neonato si sente più tranquillo se sa cosa viene dopo. Ora ti lavo poi ti metto la crema poi ti metto il pigiama poi ti metto nella culla. 

Pare che a loro questo piaccia. Queste sequenze di eventi sempre uguali.

Finora pochi problemi a riguardo, poche scadenze. Non andare al nido o non andare al lavoro, aiuta a mantenere i ritmi lenti e rilassati.

Adesso però mamma un lavoro, seppur di poche ore, ce l’ha. (Sì, di questo non sono pronta a parlarne ma lo farò, giuro).

Come spiego ai Cinni che, ad una determinata ora, mamma deve lavorare? O che è ora del riposino?

Dietro consiglio di un’amica che lavora da anni con i bambini, abbiamo costruito insieme l’orologio della nostra giornata e ha funzionato!

Ho stampato due figure di orologio (li ho divise in AM e PM, per capirci) e insieme a loro ho colorato la notte di blu, poi abbiamo incollato, vicino ad ogni ora, una figurina colorata che raffigura un’ attività della giornata, completa di didascalia in inglese.

Lo abbiamo appeso in cucina, vicino all’orologio grande che guardano sempre mamma e papà e quando non siamo convinti che sia proprio ora di andare a dormire o di lavarci i denti, andiamo a controllare su quale numero è la lancetta dell’orologio grande e a quale figura corrisponde nell’orologio dei bimbi.

Ho risolto così interminabili discussioni a suon di NO.

Se volete anche voi costruire il vostro personale orologio, ecco qui il materiale:

image

  

Annunci

10 pensieri su “L’orologio che ci tiene in riga

  1. momfrancesca ha detto:

    Hai fatto bene ad usare l’orologio… Per loro qualcosa di visivo è sempre meglio di parole o lunghe spiegazioni 🙂
    Io ho usato i calendari per spiegare le giornate che trascorrono, e per la grande funziona a meraviglia. Il piccolo vive ancora nel suo mondo, quindi per ora no problem, al caso copierò il tuo suggerimento!

    Liked by 1 persona

  2. mammachebrava ha detto:

    Ciao! Concordo pienamente il tuo post ed è bella l’idea dell’orologio della giornata. Io sono neuropsicomotricista e nel mio lavoro consiglio sempre alle mamme di utilizzare tali strategie sia per le regole che per quanto riguarda la suddivisione della giornata. È vero che la routine rassicura i bambini, e poiché quando sono piccoli non hanno una visione completa del tempo, avere un qualcosa di raffigurato (visivo) li aiuta anche ad accettare le regole! Continua così. a presto
    Teresa

    Mi piace

  3. mammagisella ha detto:

    Lo copiero anch’io cara Sam. Adesso che sono in grado di capire avevo proprio intenzione di introdurre dei momenti particolari nelle mostre giornate…. Soprattutto nel weekend. Del tipo è l’ ora della lettura, piuttosto che l’ ora del gioco tutti assieme e poi finalmente. … l’ ora della nanna! !!! L’ orologio aiuterà a renderlo un gioco . Grazie

    Liked by 1 persona

  4. LaSam ha detto:

    Mi scuso perché è successo un gran casino su WordPress ed evidentemente era rimasta pubblicata una bozza non corretta e non completa….spero rimanga visualizzato il post correttamente, in caso….segnalatemelo e provvedo! Grazie 😉😊

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...