SlowMom is cooking, baby #7 : Castagnaccio ovvero la patton’na

Ci sono poche certezze nella vita ma una di queste è la costanza di mia nonna.
Lei scandisce il tempo con i piatti della sua tradizione, quelli che cucinava la sua mamma, quelli che seguono il ritmo delle stagioni, l’andamento dell’orto e del frutteto.
A settembre è certo che mangerai il sugo d’uva, se passi per di là, a casa sua.
A ottobre ci troverai dei tortelli di zucca e la patton’na nel nostro dialetto ovvero il castagnaccio.
Non so se lo abbiamo inventato qui a Parma o se è toscano di origini ma ho notato delle differenze notevoli tra la ricetta di mia nonna e quella della Toscana.
Io non posso che scrivere la nostra, quella che mi arriva dritta dall’infanzia.

Semplicissima, ottima merenda per i bambini, si prepara con poco.

IMG_0725.JPG

photo credit : TheGreenPot.wordpress.com

ingredienti
500 gr di farina di castagne
80 gr di uvetta
Due pizzichi di sale
1 cucchiaio di olio
Latte q.b.

preparazione

Mettete ad ammollare l’uvetta in acqua tiepida.
Mescolate in una ciotola la farina con due pizzichi di sale, un cucchiaio di olio e un po’ di latte, quel tanto che basta per stemperare bene la farina e creare una crema morbida.
Aggiungere l’uvetta e disporre l’impasto in una teglia ben unta con olio.
Infornare per circa 45 minuti a 170 gradi.

Già fatto!
La versione toscana è quella che vedete nella foto, prevede anche pinoli, noci, rosmarino e acqua nell’impasto, non latte. Dovrebbe risultare più duro, credo, la nostra patton’na invece deve essere molto morbida.

Voi sotto quale nome conoscete questo dolce?
Si mangia dalle vostre parti?

Annunci

Un pensiero su “SlowMom is cooking, baby #7 : Castagnaccio ovvero la patton’na

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...