Buon compleanno

Ciao piccolo principe biondo, bello come nessuno, ogni tuo riccio è un capriccio. Capelli pazzi, sangue pazzo, sei un fuoco, un tornado che mi sconvolge ogni giorno, mi travolge, mi rende viva.
Tu che mi guardi già con lo sguardo uguale a quello di tuo padre e io sono già persa di te.
Tu che ti svegli sempre col sorriso, che punti il piedino quando non vuoi fare qualcosa, che hai le idee chiare più delle mie.
Tu che ti togli il ciuccio per baciarmi in bocca, con gli occhi aperti e lo schiocco e poi mi sorridi come a dirmi “sei tutta mia”.
Tu che sei forte, che sei nato per primo ed eri così piccolo che sembravi attaccato alla vita con un sottilissimo filo e invece eri un leone ma ancora non l’avevamo capito.
Tu che sei rimasto il piccino di casa, con quel faccino che ride tutto, sporco di cioccolato, di biscotto, di cracker e tanto più piccino non sei, visto che pesi più di tuo fratello, a forza di avere sempre la bocca in movimento.

<p

Ciao piccolo stracchino mio, pelle bianca come il latte, sei la mia bambolina di porcellana. Tu che sei così uguale a me da farmi impressione, ogni volta che mi guardi mi spiazzi.
Tu che sei così intelligente, che vuoi sapere tutto, che non dici una parola ma vuoi che io ti dica tutte le mie, mille volte come se dovessi dirti tutto e subito ché non hai tempo da perdere.
Tu che balli sempre, appena senti un po’ di musica, è così che si fa, se smetti di ballare perdi il gusto della vita.
Piccolo chimico, piccolo esploratore, tu mi dai la manina perché hai fiducia che io e te insieme conquisteremo il mondo e arriveremo dove vuoi.
Ma tu ce la farai benissimo anche da solo perché hai la costanza di quelli che arrivano lontano.
Tu che sei così furbetto, con quello sguardo vispo, vivo, bruci di vita e non mangi niente, vivi di coccole.
Mi tocchi la testa e poi ti tocchi la tua, Ale e mamma, sì siamo noi, piccolo mio, saremo sempre noi. Allora ridi, va bene così.

Mi avete portato al limite, fisico, mentale, in mille modi ma questo da me non lo saprete mai, perché sono cose da grandi e voi dovete essere bambini fino a che potrete, più che potete.
Voi due mi avete cambiata per sempre, sarò la vostra mamma per sempre, anche quando di anni non ne compierete più due e nemmeno mi vorrete alla vostra festa. Anche quando non vi farete più baciare, anche quando penserete di poter fare tutto da soli, anche quando mi direte che sono brutta e cattiva.
Intanto voi diventate grandi e non preoccupatevi di nulla.
Oggi è per voi.
Buon compleanno vita mia.

IMG_0450.JPG

Annunci

Un pensiero su “Buon compleanno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...